Stagione teatrale 2022-23

Stagione Teatrale - Piccolo Teatro Libero

Piccolo Teatro Libero presenta la prima parte della Stagione teatrale 2022-23, con il Patrocinio del Comune di Brescia.

Direzione artistica di Elena Guitti.

STAGIONE TEATRALE - Direzione artistica Piccolo Teatro Libero
Elena Guitti

Il programma della prima parte della Stagione teatrale 2022-23, che copre il periodo compreso da inizio ottobre ai primi di dicembre, prevede 5 eventi spettacolari che sottolineano l’effervescenza vitale di cui gode il territorio e l’indomabile creatività che caratterizza da sempre il teatro indipendente. Un’attività produttiva capace di forme e stili spettacolari differenti, che prediligono il sociale, la ricerca, il teatro visuale, ma anche l’intrattenimento per tutti, grandi e piccini. Non mancano in questa prima parte della stagione anche le iniziative legate alla formazione, con l’avvio della Scuola di Teatro e dei laboratori teatrali per adulti.

Riassumendo, nello specifico, si apre con il debutto nazionale de L’uomo fiume, nuova produzione del Piccolo Teatro Libero, con Luciano Bertoli, Claudia Franceschetti e Elena Guitti, per la regia di Fabio Maccarinelli; spettacolo realizzato con il contributo e il Patrocinio del Comune di Brescia e la collaborazione della Fondazione Guido Piccini di Calvagese.
Segue lo spettacolo internazionale, visuale e senza parole, Street Fool di e con Max Maccarinelli.
Successivamente la compagnia teatrale “Borrosò” del CDD Villa dalla Rosa e RSD Villa Zanardelli di Fo.B.A.P. Onlus presenterà Malifra, il nuovo progetto di inclusione curato da Fabio Maccarinelli.
Si prosegue con Libertà – Ascoltarsi al buio, brevi letture poetiche e canzoni da accogliere in una condizione di deprivazione visiva, a cura di Paolo Ambrosi e Angel Galzerano.
Infine chiude il programma la Compagnia della Marca, in collaborazione con Centro Creazione Teatrale, con il debutto bresciano di Robin & Wagner, di Giacomo Gamba, con Ilaria e Silvia Gattafoni e la regia dello stesso Giacomo Gamba.

PROGRAMMA

Venerdì 14 ottobre
Sabato 15 ottobre
Domenica 16 ottobre
Ore: 20:45

Produzione Associazione Culturale Llum (PTL), in collaborazione con Fondazione Guido Piccini – Con il contributo e il Patrocinio del Comune di Brescia.

L’UOMO FIUME

Con Luciano Bertoli, Claudia Franceschetti, Elena Guitti
Regia Fabio Maccarinelli
Drammaturgia Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba
Oggetti di scena Davide Gamba
Decorazione oggetti di scena Giada Crispel
Realizzazione maschera Elisabetta Cereda
Costumi di scena Sartoria il SaLe
Collaborazione audio Studio di registrazione Big Tree
Fotografia Sara Apostoli
Video Matteo Colli

Si narra di una storia leggendaria, simile a migliaia di vite sconosciute ai più. La storia di un uomo, Renato, fondatore della Fondazione Guido Piccini per i diritti dell’uomo, ribelle all’ingiustizia e indignato verso i soprusi, gentile come le ali di una farfalla e capace di giocare con la vita reinventandola. Come un fiume libero di scorrere, bagnare la terra e i popoli che la vivono senza giudicare nessuno per la follia o l’origine etnica, ma semmai nutrendosi a sua volta per le opere, gli atti e i sogni di chi incontrava. Lo accompagna Paola, amica di una vita, come lui capace di prendersi la responsabilità del proprio essere nel mondo. Entrambi testardi e coraggiosi, ammalati di speranza e di una sagace ironia.

Stagione teatrale - Piccolo Teatro Libero
Fotografia di Fabio Maccarinelli

Ripeteva Renato: “E’ inutile, seppur facile, piangere questo tempo; è il nostro tempo ed è in esso che la storia ci sfida. Non deve sopraffarci il rifiuto di sciogliere le vele e salpare verso il futuro per la paura di essere travolti dal vento del presente”.
E citando Peppino Impastato: “Se si insegnasse la bellezza alla gente, la si fornirebbe di un arma contro la rassegnazione, l’omertà e la paura”.

Scrisse di lui Dino Greco: “Forte della sua indomabile fede nell’uomo, non ha mai temuto l’isolamento pagando il prezzo delle sue scelte. E’ stato un maestro e l’impronta che ha lasciato non scomparirà con lui. Sono certo che, fosse rinato, avrebbe rifatto, una per una, tutte le scelte fondamentali che hanno segnato la sua esistenza – credo lo si possa dire a ragion veduta – di rivoluzionario”.

Possibile questo sia uno spettacolo sulla libertà, quella che l’uomo ha da restituire all’uomo.

INTERO 15 euro
RIDOTTO (over 65) 12 euro
Prenotazione consigliata 
Per info e prenotazioni: llum.associazioneculturale@gmail.com

Venerdì 28 ottobre
Sabato 29 ottobre
Ore: 20:45

Domenica 30 ottobre
Ore: 16:30

STREET FOOL

Di e Con: Max Maccarinelli 
Regia: Giacomo Gamba e Max Maccarinelli 
Scene: Mario Bresciani, Giacomo Gamba, Max Maccarinelli 
Costumi: Emilie Piat 
Musiche: Pietro Maria Tisi 
Collaborazione artistica: Mario Gumina, Fabrice Groleat 
Residenze di creazione: Friche Lamartine (F) e Piccolo Teatro Libero (I)
(Video trailer)

Stagione teatrale - Piccolo Teatro Libero
Street Fool – Fotografia di scena

Uno spazio vuoto s’apre davanti al pubblico. 
In un angolo, della spazzatura accatastata forma una discarica improvvisata. In questo spazio privo d’interesse compare Arthur. Arthur è un personaggio surreale, clownesco ma soprattutto è un clochard. Lo si intuisce subito poiché la sua casa in parte è distribuita su carrelli improvvisati e in parte è caricata sulle sue spalle. Il pubblico ignora che Arthur non porta con sé solamente una casa, ma anche un vero e proprio ristorante che magicamente prende forma davanti ai suoi occhi. Per Arthur, cucinare non rappresenta solamente un modo per guadagnarsi da vivere, ma anche per combattere la propria solitudine e, in qualche modo, anche quella del pubblico. 

Tra ricette impossibili, oggetti che si animano, padelle fumanti ed espedienti in bilico tra l’assurdo e il comico, Arthur ci accompagna in un viaggio nel quale la realtà si deforma sotto i nostri occhi…. e per il nostro piacere!

INTERO 10 euro
RIDOTTO (fino ai 12 anni) 6 euro
Prenotazione consigliata 
Per info e prenotazioni: llum.associazioneculturale@gmail.com

Sabato 5 novembre
Ore: 20:30

La compagnia teatrale “Borrosò” del CDD Villa dalla Rosa e RSD Villa Zanardelli di Fo.B.A.P. Onlus presenta:

MALIFRA

Con Samira, Camilla, Donatella, Angela, Nina, Gabriella, Saverio, Luca, Marco, Giorgio, Antonella, Matilde e Manu, Lidia, Francesca.

Progetto curato da Fabio Maccarinelli.

Stagione teatrale - Piccolo Teatro Libero
Fotografia, Manu

Nello spettacolo si narra, attraverso una successione di quadri stilistici, di Bellezza.
La luce che nasce dall’istante in cui gli attori/attrici stanno bene, mentre raccontano di sé.
Così l’arte diventa gioco, improvvisazione, poesia.
In questa chiave, l’esperienza teatrale si scompone e ricompone nella freschezza della prima volta. 
In attesa che la Bellezza… ci salvi, tutti!

INTERO 10 euro
RIDOTTO (fino ai 12 anni) 8 euro
Prenotazione consigliata 
Per info e prenotazioni: llum.associazioneculturale@gmail.com

Venerdì 18 novembre
Sabato 19 novembre
Ore: 20:45

LIBERTÀ
Ascoltarsi al buio

Paolo Ambrosi – tastiera e voce
Angel Galzerano – chitarra e voce

Brevi letture poetiche e canzoni da accogliere in una condizione di deprivazione visiva.

Stagione teatrale - Piccolo Teatro Libero
Paolo e Angel

Da un lato si tratta di un’esperienza che suggerisce di valorizzare quanto più possibile la polisensorialità e la sensibilità eccitata attraverso una proposta di deprivazione visiva. Dall’altro, fra testi poetici e canzoni, si vuole suggerire una  serie di sguardi su tematiche inerenti l’esclusione e l’inclusione che, complice la specifica modalità di fruizione, prenderanno spunto, ove in forma più diretta, ove in chiave essenzialmente metaforica, dal microcosmo proprio della disabilità visiva.

INTERO 10 euro
Prenotazione obbligatoria
Per info e prenotazioni: llum.associazioneculturale@gmail.com

Venerdì 2 dicembre
Sabato 3 dicembre
Ore: 20:45

Compagnia della Marca presenta:

ROBIN & WAGNER
Di Giacomo Gamba 

Con Ilaria e Silvia Gattafoni 
Regia di Giacomo Gamba
Direzione artistica di Roberto Rossetti 
Produttore esecutivo Fabio Tartuferi 
In collaborazione con Centro Creazione Teatrale
Fotografia Sara Apostoli
(Video trailer)

Diciamo dunque di Robin e Wagner. Due esseri completi d’istinto, cuore e cervello. Potremmo descriverli come due poveracci, ma dobbiamo riconoscere invece che Robin e Wagner sanno trasformare l’urgenza di sopravvivere in poesia, quasi come fosse un semplice gioco. L’urgenza di Robin e Wagner è istintiva, li spinge all’azione, ma con levità, ironia, dolcezza. Sentimenti che li rendono sorprendenti e affamati di vita. A proposito delle loro anime di quelle preferiamo non dire, poiché equivarrebbe a definirle dentro canoni prestabiliti e ristretti e questo non è possibile, per sacro rispetto del mito di Robin e Wagner. Così, dovremo accontentarci di scoprire qualche traccia dell’anima, dei nostri due, dentro la bufera degli accadimenti che rappresentano, nel loro fluire, il linguaggio più adatto a comprenderli.

INTERO 12 euro
Prenotazione consigliata 
Per info e prenotazioni:
llum.associazioneculturale@gmail.com

LABORATORI DI FORMAZIONE TEATRALE2022-2023
Condotti da Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba



Struttura della proposta formativa
La proposta comprende quattro laboratori differenziati, ma integrati che, nell’insieme, costituiscono un percorso completo in grado di portare gli allievi ad una conoscenza generale della materia teatrale , fino ad approdare a conoscenze specifiche e competenze in grado di introdurli all’interno dell’ambiente lavorativo.

LABORATORIO TEATRALE BASE
(Dal corpo al gioco scenico)
Prima lezione di prova gratuita
Il laboratorio è aperto a tutti.
Durata: da ottobre a maggio, primo incontro martedì 4 ottobre.
Giorno e orari:
martedì dalle 20,00 alle 22,30.
Condotto da: Giacomo Gamba.

LABORATORIO TEATRALE INTERMEDIO
(Scoperta, costruzione, autonomia del personaggio)
Prima lezione di prova gratuita
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno una preparazione teatrale di base.
Durata: da ottobre a maggio, primo incontro mercoledì 5 ottobre.
Giorno e orari:
mercoledì dalle 20,00 alle 22,30.
Condotto da: Fabio Maccarinelli.

LABORATORIO TEATRALE AVANZATO
(Il testo, le motivazioni e gli obiettivi del personaggio)
Prima lezione di prova gratuita
Il laboratorio è aperto a tutti coloro che hanno già avuto significative esperienze teatrali.
Durata:
da ottobre a maggio, primo incontro giovedì 6 ottobre.
Giorno e orari:
giovedì dalle 20 alle 22,30.
Condotto da: Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba.

LABORATORIO TEATRALE PERMANENTE
(Formazione alla produzione: ruoli, creazione, messinscena e organizzazione)
Prima lezione di prova gratuitaLaboratorio teatrale rivolto a tutti coloro che hanno una preparazione avanzata.
Durata: da ottobre a maggio, primo incontro giovedì 6 ottobre.
Giorno e orari: giovedì dalle 20,00 alle 22,30.
Supervisione di: Fabio Maccarinelli e Giacomo Gamba.

Gli esiti dei laboratori si terranno al Piccolo Teatro Libero nel mese di maggio-giugno

INFO E ISCRIZIONI: llum.ssociazioneculturale@gmail.com

Follow by Email
Facebook